Comunicato stampa 2020

Ricomincia La Piccola Lanterna per i 4-6 anni
«Un invito a vedere il cinema in modo diverso»
Scoprire la magia del cinema in famiglia e nel totale rispetto della sensibilità dei più piccoli, è ciò che offre La Piccola Lanterna. Pensata appositamente per i bambini e le bambine dai 4 ai 6 anni, questa attività sta conoscendo un grande successo dal 2015. Oggi presente in tutta la Svizzera, La Piccola Lanterna è la prima offerta a livello nazionale che introduce piccoli spettatori e spettatrici alla settima arte. Grazie ai suoi programmi di cortometraggi unici, si distingue dalle solite proiezioni offerte al giovane pubblico, invitando genitori e bambini·e a vivere un’esperienza unica. Lo testimoniano le nostre cine-esploratrici.

All'inizio della sua quinta stagione, La Piccola Lanterna è lieta di accogliere tra le sue fila cinque nuove località, portando a 36 il numero di comuni in cui è presente in Svizzera. Berna, Chexbres, Murten, Romanshorn e Sion si sono uniti all’avventura per offrire questo programma cinematografico, appositamente studiato per i bambini e le bambine dai 4 ai 6 anni.

La Piccola Lanterna è un'unione perfetta tra introduzione alle immagini e divertimento, si rivolge ai più piccoli, rispettando la loro sensibilità. I bambini e le bambine possono scoprire il cinema in compagnia dei genitori o dei nonni, questa scoperta della settima arte sul grande schermo avviene in piena fiducia, permettendo di valorizzare lo scambio intergenerazionale. Distribuite sull'arco di due anni, sei proiezioni affrontano ciascuna un tema rilevante per l’iniziazione all’immagine, come le grandi tappe della storia del cinema, l'importanza della musica nei film o la diversità del mondo «cinema».

Prima di scoprire un programma di cortometraggi accuratamente selezionati in base al tema della proiezione, gli spettatori e le spettatrici sono invitati ad un vero e proprio viaggio nel cuore del cinema. Utilizzando un tono ed un linguaggio adattati, l'animatrice, detta cine-esploratrice, li guida e affronta diverse nozioni che sensibilizza il giovane pubblico sul tema della proiezione accompagnando la presentazione con estratti di film.

 

«La Piccola Lanterna è un primo approccio guidato, responsabile e critico al mondo delle immagini con cui i bambini al giorno d'oggi hanno una relazione, spesso incontrollata, fin dai primi anni di vita. La cine-esploratrice ha il ruolo di esporre dei concetti sul Cinema, e lo fa principalmente con il suo approccio umano e con la capacità di creare una relazione con il pubblico, con i bambini e le bambine, ma anche con i genitori; è una questione prima di comunicazione e poi di contenuti.»

«Nel mio ruolo di cine-esploratrice», racconta Laura Zeolla, «succede spesso di accompagnare i bambini e le bambine per la loro primissima volta al cinema e questa cosa mi entusiasma moltissimo! Sono emozionata, fiera e grata di poter essere io a regalare qualche piccola pillola di conoscenza sul cinema, e cerco di farlo in modo dolce, divertente e accattivante. La cine-esplorazione diventa una fiaba narrata attraverso voce e immagini in cui i bambini possano esplorare non solo la settima arte, ma anche le loro emozioni e la loro fantasia.»

«Noi cine-esploratrici sicuramente diamo degli input importanti; che permettono in seguito di guardare i film in modo diverso. Secondo me», ci dice Elena Visconti, «è importante che il contributo dei genitori, vada a rinforzare e fissare i concetti che insegniamo; quindi è importantissima la presenza e la partecipazione dei genitori, nonni e nonne o zii e zie in sala e non dobbiamo mai dimenticarci di loro.»

 

Le prime proiezioni iniziano a metà ottobre, nel rispetto delle norme sanitarie applicate ai cinema in Svizzera. Durante le proiezioni della Piccola Lanterna l'uso della mascherina è obbligatorio per tutte le persone di età superiore ai 12 anni all'interno dei locali del cinema, compresa la sala di proiezione, per tutta la durata della proiezione. Diverse misure sono state adottate per proteggere i partecipanti e le partecipanti e per incoraggiarli a tornare al cinema dopo l'interruzione avvenuta in primavera.

«Penso che sia un bene poter ricominciare con La Piccola Lanterna e finalmente riproporre ai bambini e alle bambine delle attività che riportano la vita alla sua dimensione giusta e sociale. Anche in questo periodo particolare siamo felici di poter ricominciare e non vediamo l’ora! Torniamo alla vita attraverso la bellezza della cultura e del cinema, con le dovute attenzioni, prendendoci cura anche della nostra anima, non solo del nostro corpo.»

 
Laura Zeolla ed Elena Visconti restano volentieri a disposizione per rispondere ad eventuali domande ed interviste.
Foto e visuali disponibili su: www.piccolalanterna.org/stampa
 

INFORMAZIONI PRATICHE:

  • Lanciata nel 2015, La Piccola Lanterna si estende ora a 36 città in tutta la Svizzera.
  • Nella Svizzera italiana, La Piccola Lanterna esiste a: Bellinzona, Locarnoe Lugano.
  • In alcune città, le proiezioni della Piccola Lanterna iniziano 15 minuti dopo quelle della Lanterna Magica. Dopo aver portato i figli maggiori al cineclub dei 6-12 anni, i bambini di 4-6 anni possono andare alla Piccola Lanterna con i loro genitori. Bambini e genitori sono invitati a continuare la loro scoperta del cinema online: www.piccolalanterna.org/giochi
  • L'ingresso costa CHF 10.- a persona, CHF 5.- su presentazione della CartaCultura. Non è necessario diventare membri della Piccola Lanterna per partecipare alle proiezioni.
  • La Piccola Lanterna segue le raccomandazioni delle autorità nella lotta contro il Covid-19. Il suo piano di protezione stabilisce norme igieniche, garantisce la tracciabilità dei contatti e rispetta le misure di protezione dettate dall'UFSP. L'uso della mascherina è obbligatorio per tutte le persone di età superiore ai 12 anni all'interno dei locali del cinema, compresa la sala di proiezione, per tutta la durata della proiezione della Piccola Lanterna.
  • Vista la situazione, La Piccola Lanterna incoraggia le prenotazioni online, che forniscono i dettagli dei contatti completi per ogni gruppo di spettatori: www.piccolalanterna.org